SIX Flags Entertainment Corp.

Un giro sulle montagne russe? SIX è leader mondiale e stacca un dividendo superiore al 6% .. ma tenetevi forte le discese sono ripide !!

 EXECUTIVE SOMMARY

. Azienda

. Concorrenti

. Analisi del dividendo

. Quotazione

. Momentum

. Commento

. MyDividend Rating

 AZIENDA

Risultati immagini per six flags logo

Six Flags Entertainment Corporation è la più grande compagnia regionale di parchi a tema del mondo con 1,5 miliardi di dollari di entrate e 25 parchi in tutti gli Stati Uniti, Messico e Canada. Per più di 58 anni, Six Flags ha ospitato milioni di famiglie con roller coasters di livello mondiale, giostre a tema, parchi acquatici da brivido e attrazioni uniche.

25 PARCHI SITUATI IN POSIZIIONI STRATEGICHE.

Six Flags - 18 Parchi strategicamente posizionati

 CONCORRENTI

I principali concorrenti di SIX Flags sono:

  • Cedar Fair – FUN
  • Seaworld Entertainment – SEAS 


 DIVIDENDO

Il dividendo calcolato sull’ultima chiusura è superiore al 6%.
La società continua a incrementare il dividendo da 9 anni (Contender)

 QUOTAZIONE

Il prezzo attuale si trova vicino ai minimi delle ultime 52 settimane.

 MOMENTUM

Grafico settimanale .
In base alla analisi tecnica tradizionale l’RSI e il MACD si trovano nella parte bassa dell’indicatore indicando un momento di particolare debolezza del titolo, ancora non segnalano fase di ipervenduto.
Per quanto riguarda le medie mobili segnalano ancora un forte trend rialzista di lungo periodo.

 COMMENTO

Questa settimana cerco di analizzare una società inserita in uno dei settori più allegri al mondo, quello dei parchi divertimento.

Vi piace frequentare queste località? Vi piacerebbe salire sulle montagne russe più alte al mondo? Ebbene se voleste provare questa esperienza elettrizzante dovete sapere che quelle che mantengono il record di altezza sono le Kingda Ka situate in uno dei 25 parchi di proprietà di Six Flags Entertainment!

Come spesse volte sottolineo, quando rivolgo la mia attenzione ad un potenziale titolo da inserire nel mio portafoglio DGI confronto sempre il leader per garantirmi un primo grado di sicurezza e devo dire che SIX è sicuramente ben posizionata nel business dei parchi a tema tanto da poterla inserire tra i pochi leader presenti negli USA.

Oltre all’esposizione territoriale presente negli Stati Uniti d’America SIX è in continua espansione, come avvenuto nel corso di tutta la sua storia, con presenza da oltre 58 anni in paesi come il Messico e il Canada e più recentemente in Asia dove però sta registrando diverse difficoltà.

 

Ora consideriamo il suo dividendo, avete notato sopra che è molto generoso quindi, come ogni volta in cui si prende in esame un High Yield,  sicuramente il punto focale da considerare con attenzione è il suo payout che attualmente è vicino al 100%, questo dato deve indurci a tenere sotto stretta osservazione l’andamento dei risultati pubblicati ad ogni trimestre per non incappare nel fatidico taglio.

 

Ebbene se devo analizzare gli anni passati non posso non restare colpito positivamente dalla crescita del dividendo, e dal riacquisto di azioni proprie, ma sarà coperto abbastanza da risultare anche sicuro? 

Il dato che conta in questo settore è un dato simile a quello che valutiamo quando prendiamo in considerazione il dividendo dei REIT perchè anche qui per essere coperto occorre che la società continui ad aumentare il suo flusso di cassa per poter distribuire e coprire agevolmente il suo ampio dividendo. Diamo uno sguardo allora ai guadagni degli ultimi 9 anni.

Tutto molto positivo, evidentemente negli ultimi anni i parchi divertimento sono molto frequentati, pensate che Six ha registrato 32 milioni di visitatori nel 2018.

Un altro aspetto positivo legato a questo tipo di business è che ha delle barriere di ingresso elevate, difficile che arrivi una “Amazon” di turno a rivoluzionare il settore, per cui poca concorrenza è sempre una cosa positiva per gli azionisti e per la società che può aumentare i costi dei servizi erogati.

 

 

PERICOLI MAGGIORI

Tutto positivo fin qua, ma come sempre un analisi corretta deve valutare anche i potenziali rischi dell’investimento, che oltre ai cali di mercato generale, presenta aspetti caratteristici di ogni settore.

I principali sono due : le condizioni meteo e il ciclo economico.

Il primo rischio è quello legato al clima, l’affluenza ai parchi è soggetta a problemi di incendi, maltempo, uragani che ovviamente tengono lontani i visitatori per un certo periodo di tempo.

Il secondo rischio invece è quello a cui occorre prestare maggiore attenzione, e che può determinare il giudizio per un acquisto o meno del titolo. Il settore è infatti fortemente ciclico i parchi infatti funzionano molto bene nel ciclo forte dell’economia in quanto le persone hanno un maggior potere di acquisto e possono spendere i soldi in divertimento, soldi che vengono immediatamente risparmiati in tempi di crisi. Non essendo un bene di prima necessità occorre quindi capire cosa può succedere in un eventuale recessione Americana che può presentarsi nei prossimi anni. 

In effetti si noti che il dividendo pagato da soli 9 anni viene distribuito in un periodo post recessione, le crisi del 2001 e del 2008 sono state molto pesanti per la società tanto da obbligarla a vendere diverse proprietà per alleggerire il debito societario.

 

 

CONCLUSIONE

Se non credete ad una prossima recessione e fino a quando la società sarà in grado di generare ogni anno ricavi in crescita di sicuro Six Flags è predisposta a dare grandi soddisfazioni in termini di ritorno di rendita, i rischi sono alti ma con la giusta scelta di prezzo e nella giusta size in base al vostro portafoglio, il titolo può essere inserito nel nostro portafoglio DGI.
Un alternativa può essere attendere la prossima recessione per acquistare eventualmente il titolo a inizio nuovo ciclo economico.

 

 MYDIVIDEND RATING

Six Flags ottiene un punteggio di 6.11/10

Il punteggio indica un HOLD .
I suoi punti di forza sono il dividendo alto e il prezzo vicino ai minimi delle ultime 52w. 

Di sotto riporto l’elenco dei punti negativi e positivi del rating da noi calcolato.

3 PUNTI: Yield

2 PUNTI: 52w low 

1 PUNTO: P/E, DGR, DGR5, Margin, DDM

0 PUNTI: FCF/Debt,  Graham nr., Quick Ratio, Debt/Equity, Pegy, Payout ratio, Brand

Per maggiori informazioni su come si compone il mydividend rating si rimanda alla specifica pagina del sito. clicca qui

 COMMUNITY

Vuoi sapere se questo titolo è presente nel MyDividend Portfolio ? CLICCA QUI

Disclaimer: Ho scritto questo articolo da solo, ed esprime le mie opinioni. Non sto ricevendo un compenso per questo . Non ho alcuna relazione commerciale con alcuna società le cui azioni sono menzionate in questo articolo. Clicca qui per visionare il disclaimer completo di MyDividend

Qui sotto puoi esprimere il tuo giudizio sul titolo . Vota e guarda il parere della community!

Rating: 6.0/10. From 1 vote. Show votes.
Please wait...

Lascia un tuo commento...

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami