Tanger Factory Outler Center

Tutto a prezzo di outlet, anche Tanger ? Alto dividendo per questo REIT made in USA. 

 EXECUTIVE SOMMARY

. Azienda

. Concorrenti

. Analisi del dividendo

. Quotazione

. Momentum

. Commento

. MyDividend Rating

 AZIENDA

TTanger Factory Outlet Centers, Inc. (NYSE: SKT), è un REIT quotato in borsa con sede a Greensboro, nella Carolina del Nord, che gestisce e detiene un portafoglio di 44 centri commerciali di alto livello. 

Le proprietà operative di Tanger sono situate in 22 stati, da costa a costa e in Canada, per un totale di circa 15,3 milioni di metri quadrati concessi in affitto a oltre 3100 negozi gestiti da oltre 530 diverse aziende di marca. L’azienda ha oltre 38 anni di esperienza nel settore outlet. Tanger Outlet Centres continua ad attirare oltre 189 milioni di clienti ogni anno.

 CONCORRENTI

I principali concorrenti di Tanger sono:

  • Urban Edge Properties  – UE
  • Acadia Realty Trust – AKR
  • Brookfield Property Trust – BPR
     

 DIVIDENDO

Il dividendo ad oggi si avvicina al 7% Lordo circa.
La società continua a incrementare il dividendo da 26 anni (CHAMPION)

Payout su FFO attorno al 60%

 QUOTAZIONE

Il prezzo attuale si trova in prossimità dei minimi degli ultimi 8 anni.

 MOMENTUM

Grafico settimanale .
In base alla analisi tecnica tradizionale notiamo che l’RSI e il MACD si trovano nella parte bassa dell’indicatore indicando un momento di particolare debolezza del titolo che si protrae da un paio d’anni.
Per quanto riguarda le medie mobili il trend segnalato è ribassista, occorre attendere che la media mobile blu, più veloce si giri verso l’alto perchè il trend possa cambiare la propria tendenza.

 COMMENTO

Oggi ho deciso di prendere in esame questo Champion Stock Americano perchè, secondo me, rappresenta bene l’eterno conflitto che ciascun investitore di dividendi si trova di fronte quando pensa all’acquisto per il proprio portafoglio di un titolo particolarmente in calo.

Ci troviamo di fronte a una trappola di valore o ad una grande opportunità ?

Per rispondere all’eterno dilemma la soluzione è sempre quella di fare la propria due diligence cercando di fare qualche chiarezza per provare a prendere la decisione giusta.

Anzitutto, come avrete capito, la Tanger è un REIT proprietario di immobili che vengono affittati ai maggiori Brand al mondo per la vendita dei propri prodotti retail a prezzo outlet.

Vediamo dove sono ubicati:

L’esposizione territoriale è delimitata al Nord/Est America e Canada, la società è quindi presente in uno dei territori più ricchi al mondo e il numero di proprietà può dare una certa libertà di movimento al Management che , come avvenuto di recente, è in grado di vendere le unità meno producenti per concentrasi su quelle con elevata redditività.

Detto questo però vorrei spostare l’attenzione sul settore, si perchè la vendita di prodotti retail in negozi fisici, come sappiamo, è sempre più aggredita dalla tendenza verso gli acquisti online, basti solo pensare al fenomeno di Amazon. Controlliamo allora in che % sono affittati oggi e in passato i negozi dei centri outlet Tanger per capire se gli affittuari continuano a mantenere la loro presenza nei centri commerciali del gruppo o se si riscontra un rallentamento a causa della nuova tendenza online.

 

Come notiamo dal grafico sopra riportato la percentuale di occupazione degli spazi commerciali è sempre ben coperta, da oltre 25 anni Tanger riesce ad affittare sempre più del 95% dei propri negozi. Ricordate poi che in 25 anni siamo passati attraverso due recessioni Americane.

 

IL DIVIDENDO

Ora che ci siamo sincerati che Tanger “lavora” quasi a pieno regime diamo uno sguardo a quanto renumera il capitale se consideriamo un investimento in azioni . Vi ho già mostrato prima che stiamo parlando di un champion con 26 anni di incrementi, e il grafico sotto rende bene l’idea.

 

Bene, la storia del dividendo è ciò che cerco, ma sarà coperto ?, si perchè quando ottengo un dividendo vicino al 7% ho sempre paura di trovarmi di fronte a un rapporto di payout vicino al 100% o addirittura a Società che prendono denaro in prestito pur di pagare il dividendo, finchè poi sono costrette a tagliare.


Come possiamo vedere SKT ha un payout inferiore al 60%, bene! anche questo è ciò che cerca quando penso al mio prossimo acquisto!

 

 

 

LE NOTE DOLENTI

Fin qui tutto perfetto direi, dividendo alto, payout basso e lunga storia di pagatore. Ma… non è tutto oro quel che luccica.

Vediamo di capire perchè le quotazioni sono in calo da parecchi anni ormai, se gli investitori vendono un motivo ci sarà, oppure sbaglia il mercato?

Guardiamo alla crescita , meglio di quella organica, perchè se analizziamo le situazioni particolari con vendita di proprietà immobiliari non ci concentriamo sul core business del REIT.

Ecco un immagine che ci chiarisce del perchè il mercato vende SKT

Come possiamo notare il calo degli ultimi anni riflette quello del titolo  in borsa.

Un altra considerazione da fare è che non vedo importati catalyst futuri che possano riportare ad un inversione di tendenza, ma piuttosto penso ad una stabilizzazione dei corsi con leggeri cali dovuti al sempre maggiore orientamento all’acquisto online.

Un altro indicatore negativo è rappresentato dalla valutazione attuale del PE di 44.9x contro una media a 5 anni di 30x il che rende il titolo a premio del 50%, mentre se valutiamo il forward PE otteniamo uno sconto del 30% perchè la proiezione ci mostra un PE di 22x.

 

CONCLUSIONE

Non è un analisi semplice quella di Tanger, vi ho riportato elementi estremamente positivi che rendono un acquisto di SKT assolutamente formidabile se consideriamo la rendita solida che offre. L’altro lato della medaglia però ci offre nubi all’orizzonte e una quotazione in calo continuo il linea con la scarsa crescita, e senza contare agli effetti di una possibile recessione Americano di fine ciclo economico anche se Tanger ha dimostrato di saperla superare, in passato. 

 

Quindi, come sempre, se decidete di inserire SKT al vostro portafoglio, ognuno con la propria size e al proprio prezzo.

 

 MYDIVIDEND RATING

Tanger ottiene un punteggio di 6.67/10

Il punteggio indica un HOLD .
Punteggi elevati su dividendo e prezzo basso, mentre frena sul debito e sul PE. 

Di sotto riporto l’elenco dei punti negativi e positivi del rating da noi calcolato.

3 PUNTI: Yield

2 PUNTI: 52w low, PEGY, DGR

1 PUNTO: Payout ratio, DGR5, Margin, DDM

0 PUNTI: P/E, FCF/Debt,  Graham nr., Quick Ratio, Debt/Equity, Brand, P/B

Per maggiori informazioni su come si compone il mydividend rating si rimanda alla specifica pagina del sito. clicca qui

 COMMUNITY

Vuoi sapere se questo titolo è presente nel MyDividend Portfolio ? CLICCA QUI

Disclaimer: Ho scritto questo articolo da solo, ed esprime le mie opinioni. Non sto ricevendo un compenso per questo . Non ho alcuna relazione commerciale con alcuna società le cui azioni sono menzionate in questo articolo. Clicca qui per visionare il disclaimer completo di MyDividend

Qui sotto puoi esprimere il tuo giudizio sul titolo . Vota e guarda il parere della community!

Rating: 6.0/10. From 1 vote. Show votes.
Please wait...

Lascia un tuo commento...

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami