5 titoli da dividendi che offrono anche una crescita!

5 titoli da dividendi che offrono anche una crescita!

Le aziende spesso iniziano a pagare grandi dividendi quando la loro crescita inizia a stabilizzarsi. 

Poche società ad alta crescita pagano grandi dividendi, ma ci sono alcune società che hanno premiato gli investitori con una crescita impressionante e un dividendo succoso negli ultimi anni. Molte di queste aziende stanno aumentando le entrate tramite acquisizioni, ma alcune di esse stanno ancora trovando il modo di crescere organicamente. 

Ecco otto titoli che il team di analisti di Morningstar raccomanda di aver generato una crescita media annua del reddito di almeno il 15% negli ultimi tre anni e di aver pagato almeno il 3% dei rendimenti da dividendi.

British American Tobacco (BTI )

British American Tobacco plc fornisce sigarette e altri prodotti del tabacco in tutto il mondo. Produce prodotti per riscaldamento a vapore e tabacco; tabacco orale e prodotti a base di nicotina, come tabacco da fiuto, sacchetti di nicotina senza tabacco e tabacco da fiuto umido; sigari; e sigarette elettroniche. 

Nonostante un ambiente estremamente impegnativo per le aziende del tabacco,  British American Tobacco ha registrato tre anni consecutivi di crescita delle entrate a doppia cifra dal 2016 al 2018. Lo svapo e la cannabis hanno apparentemente dato nuova vita all’industria del tabacco, ma il recente contraccolpo sullo svapo riporta ancora una volta le aziende del tabacco in balia dei regolatori. 

L’analista Philip Gorham afferma che i prodotti del tabacco tradizionali continueranno a generare profitti nell’industria del tabacco per il prossimo decennio, mentre i regolamenti verranno risolti. 

Nel frattempo, le azioni britanniche americane pagano un dividendo del 7,2%. Morningstar ha un rating “buy” e una stima del valore equo di $ 59 per il titolo BTI.

KeyCorp ( KEY )

KeyCorp è una grande banca regionale statunitense che possiede 1.300 filiali in 16 stati. 

L’analista Eric Compton afferma che KeyCorp ha faticato a raggiungere i livelli di picco di redditività precedenti a causa dei tagli dei tassi di interesse della Federal Reserve, ma ha rischiato la propria attività riducendo l’esposizione agli immobili commerciali. L’acquisizione di First Niagara nel 2016 da parte di KeyCorp ha contribuito a stimolare la crescita degli utili negli ultimi tre anni. 

KeyCorp paga un dividendo del 4,1% con un rapporto di pagamento del 40,1%. Morningstar ha un rating “buy” e una stima del valore equo di $ 21 per il titolo KEY.

Wynn Resorts ( WYNN )

Wynn è un operatore di casinò focalizzato principalmente sui mercati di Las Vegas e Macao, in Cina. 

Wynn ha ricavato circa il 70% delle sue entrate totali da Macao nel secondo trimestre. L’incertezza della guerra commerciale ha pesato sulle azioni di Wynn, ma l’analista Dan Wasiolek afferma che i venti contrari della guerra commerciale sono transitori e che il mercato di fascia alta di Macao alla fine si riprenderà. Le entrate di Wynn sono aumentate del 41% nel 2017 dopo l’apertura della sua nuova proprietà a Macao e la proprietà Encore Boston Harbour è appena stata aperta a giugno. 

Morningstar ha un rating “buy” e una stima del valore equo di $ 164 per le azioni WYNN .

Regency Centers Corp. ( REG )

Regency è il più grande fondo di investimento immobiliare degli Stati Uniti , che possiede e gestisce 421 proprietà totali. 

Mentre la maggior parte dei REIT al dettaglio si trova ad affrontare forti venti di e-commerce, l’analista Kevin Brown afferma che il portafoglio di alta qualità di Regency è relativamente isolato, data la sua esposizione a negozi di alimentari, ristoranti, centri fitness e altre attività orientate ai servizi. Le proprietà alimentari sono particolarmente impressionanti e determinano vendite molto più elevate per metro quadrato rispetto alla media nazionale. Regency paga un dividendo del 3,3% e ha aumentato i ricavi del 13,9% nel 2018.

Morningstar ha un rating “buy” e una stima del valore equo di $ 75 per le azioni REG.

Nokia ( NOK )

Nokia è una società globale di hardware, software e servizi di telecomunicazione con sede in Finlandia. 

La crescita delle entrate di Nokia negli ultimi tre anni è guidata quasi interamente dalla fusione di $ 17 miliardi del 2016 con Alcatel-Lucent, che ha aumentato le entrate di quasi il 90%. L’analista Mark Cash afferma che il potenziamento della rete 5G sarà la prossima potenziale fonte di crescita delle entrate per Nokia. Le divisioni della rete, del software e della tecnologia hanno contribuito alle entrate nell’ultimo trimestre e le azioni Nokia hanno pagato un dividendo del 4,4%.

Morningstar ha un rating “buy” e una stima del valore equo di $ 7,80 per le azioni NOK.

Lascia un tuo commento...

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami