Perchè Investire

Prima di capire il perchè possa essere conveniente o meno investire, dobbiamo accettare che l’economia del mondo moderno è sempre più incentrata su scambi finanziari.

Al contempo l’accesso all’investimento è stato semplificato in una maniera che solo 20 anni fa sarebbe stata impensabile, sempre meno intermediari, sempre meno passaggi per arrivare sui mercati.

Questa premessa è doverosa in quanto mai come prima siamo di fronte ad una scelta, quella di lavorare per ricavare un reddito in denaro, e quella di far lavorare il denaro per ricavare un’ulteriore reddito personale/familiare.

C’è poi da considerare il fatto che purtroppo, piaccia o non piaccia, il livello delle pensioni che andremo a percepire in futuro si assottiglierà sempre di più, ed una gestione accurata dei propri risparmi può fare la differenza nel lungo periodo.

Quindi, perchè investire? Perchè investendo in maniera consapevole ed informata possiamo arrivare a battere l’inflazione e a produrre una rendita, di tutto rispetto, senza dover intaccare il capitale direttamente.

Questo ci permetterà di utilizzare il denaro (che è nulla più che un mezzo di scambio), per guadagnare “tempo” o semplicemente poter spendere di più per la famiglia, gli hobby o assicurarsi una vecchiaia più confortevole.