DIVIDEND IDEA: 3 Titoli da dividendo Canadesi

DIVIDEND IDEA: 3 Titoli da dividendo Canadesi

Tra i miei mercati preferiti tra cui scegliere società per il mio portafoglio di dividendi c’è senza dubbio il Canada. Molte società canadesi infatti premiano i loro azionisti da moltissimi anni inoltre alcune sono in una sorta di monopolio che conferisce quindi un vantaggio notevole.

Questi tra titoli sono senza dubbio meritevoli di attenzione, Enbridge che già possiedo ha il monopolio del trasporto di greggio e GNL, Toronto Bank è senza dubbio una tra le banche più interessanti e Telus rivaleggia in una sorta di duopolio con BCE.

Ottimi rendimenti quindi che consiglio di seguire da vicino per un possibile inserimento in portafoglio.

 

Enbridge

Enbridge Inc  (TSX: ENB) (NYSE: ENB) è la più grande società di gasdotti del Canada, che trasporta greggio e GNL in tutto il Nord America.

La società presenta un rendimento da dividendi molto elevato del 5,83% a prezzi correnti. Questo è dopo alcuni mesi di solidi guadagni; in agosto avresti potuto ottenere un rendimento del 6,5%.

Enbridge non è solo un titolo ad alto rendimento, ma ha anche una grande crescita storica dei dividendi . Negli ultimi cinque anni, gli aumenti dei dividendi sono stati in media del 17% all’anno, che è ben al di sopra della media per il TSX.

Con il payout ratio che arriva al 66% del flusso di cassa distribuibile, la società può continuare a pagare il suo dividendo anche in futuro.

Toronto-Dominion Bank

Toronto-Dominion Bank (TSX: TD) (NYSE: TD) è la banca in più rapida crescita del Canada, con una forte attività commerciale al dettaglio negli Stati Uniti che alimenta una crescita che il resto dei Big Six non può eguagliare.

TD presenta un rendimento del 3,85% a prezzi correnti, il che rappresenta un rendimento elevato. Questo non è il quadro completo, tuttavia. Oltre ad avere un alto rendimento in base al suo prezzo attuale e alla fine dei pagamenti dei dividendi a 12 mesi, il titolo ha anche una forte crescita storica dei dividendi. Aumentando il dividendo di circa il 9,5% all’anno in media negli ultimi cinque anni, è un solido produttore di dividendi.

Una grande novità di TD quest’anno è stata l’acquisizione di  TD Ameritrade da parte di  Charles Schwab. TD Ameritrade era una società controllata al 42% da TD che ha subito un colpo dopo l’aumento del trend di negoziazione senza commissioni.

L’accordo darà a TD il 13,4% delle azioni Charles Schwab, il che potrebbe essere una buona notizia, dal momento che quella società faceva affidamento su commissioni di negoziazione molto meno di TD Ameritrade.

Telus

Telus Corp (TSX: T) (NYSE: TU) è una delle maggiori società canadesi di telecomunicazioni, un fornitore di servizi Internet e cellulari.

Nel suo ultimo trimestre, Telus ha prodotto risultati solidi, tra cui 246.000 nuovi abbonati Internet, 192.000 nuovi abbonati di telefonia cellulare, una crescita dell’8,3% nell’EBITDA e il suo 18 ° aumento consecutivo di dividendi.

Sul tema dei dividendi, Telus produce il 4,65% a prezzi correnti e ha aumentato i suoi pagamenti di circa il 9,1% all’anno in media negli ultimi cinque anni.

Inoltre, il management punta ad aumentare i dividendi tra il 7-10% all’anno per i prossimi anni, quindi se tutto va bene, possiamo aspettarci che i pagamenti continuino a salire.

Nel complesso, se stai cercando un rendimento elevato e una crescita dei dividendi in un unico pacchetto, Telus è un contendente solido.

Articolo originale tratto da : The Motley Fool Canada

Lascia un tuo commento...

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami