3 dividend stocks da valutare oggi

3 dividend stocks da valutare oggi

Articolo originale tratto da : U.S. News

 

Discover Financial Services ( DFS )

FILE - In this June 23, 2011 photo, Discover cards are displayed in Overland Park, Kan. Discover Financial Services, Inc. reports financial earns on Tuesday, Oct. 22, 2019. La quarta società di carte di credito spesso dimenticata dietro Visa ( V ), Mastercard ( MA ) e American Express ( AXP ), DFS è una società che cresce regolarmente anno dopo anno. Certo, il dividendo del 2,1% non sta stabilendo alcun record, ma dal momento che ha bisogno solo di un quinto dei suoi guadagni per finanziarlo, c’è molto spazio per far crescere il pagamento. Con un rendimento ancora superiore al Tesoro a 10 anni, il potenziale di apprezzamento del capitale è ciò che rende DFS uno dei migliori titoli azionari a dividendi da acquistare per il 2020. Il rapporto prezzo / utili del titolo 9,3 è ben al di sotto del suo P / E medio a 5 anni di 11 e il rapporto prezzo-utili-crescita di DFS di 0,9 indica un valore insolito.

Capitalizzazione di mercato: $ 26 miliardi
Rendimento da dividendi: 2,1%
Rapporto di pagamento: 19%

 

 

Johnson & Johnson ( JNJ )

SAN ANSELMO, CALIFORNIA - OCTOBER 18: In this photo illustration, a container of Johnson's baby powder made by Johnson and Johnson sits on a table on October 18, 2019 in San Anselmo, California. Johnson & Johnson, the maker of Johnson's baby powder, announced a voluntary recall of 33,000 bottles of baby powder after federal regulators found trace amounts of asbestos in a single bottle of the product.Mentre l’economia sembra andare bene verso il 2020 – gli Stati Uniti hanno aggiunto posti di lavoro per 10 anni consecutivi, la striscia più lunga di sempre negli 80 anni di dati disponibili – semplicemente non c’è modo di sapere quando le cose possono cambiare in peggio. JNJ è ben posizionata per sovraperformare il mercato in una fase di recessione, poiché i titoli sanitari tendono a sovraperformare nei mercati rialzisti e nelle recessioni tardive. Ciò, oltre alle dimensioni gigantesche di JNJ, l’impressionante diversificazione e la serie di 56 anni di aumenti dei dividendi, fanno di Johnson & Johnson uno dei migliori titoli di dividendi da acquistare per il 2020.

Capitalizzazione di mercato: $ 384 miliardi
Rendimento da dividendi: 2,6%
Rapporto di pagamento: 70%

 

 

Brookfield Renewable Partners ( BEP )

UKRAINE - 2019/07/09: In this photo illustration a Brookfield Renewable Partners logo seen displayed on a smartphone.Nominato uno dei migliori titoli energetici da acquistare quest’anno. Innanzitutto, tecnicamente BEP è un MLP, che consente alla società di evitare le tasse sulle società pagando dividendi obbligatori. I rapporti P / E tradizionali non sono rilevanti qui, poiché sono i fondi da operazioni (FFO), non i guadagni, che contano. Brookfield Renewable è una sorta di ibrido tra energia e società di servizi pubblici, vendendo elettricità che genera attraverso energia idroelettrica, eolica, solare e altre fonti rinnovabili. BEP mira ad aumentare la sua distribuzione tra il 5% e il 9% all’anno. È scambiato a 18 volte FFO, che è aumentato del 27% nell’ultimo trimestre.

Capitalizzazione di mercato: $ 8,2 miliardi
Rendimento da dividendi: 4,5%
Rapporto di pagamento: 80% di FFO

 

Proseguo questo elenco di titoli per il 2020 segnalati dal buon sito U.S. News, come negli ultimi due articoli ho riportato anche in questo tre nomi di tutto interesse, andiamo a vedere ora uno ad uno cosa posso suggerirvi a proposito:

DFS: Sicuramente è una Società molto interessante, non essendo investito ne in Visa ne tantomeno in Mastercard potrebbe colmare il vuoto nel mio portafoglio. Considero l’acquisto più una strategia di total return rispetto a rendita pura in quanto il dividendo è sotto la soglia minima del 4%.

JNJ: Chi non la conosce, è la società numero uno per distribuzione del dividendo nel corso della storia. Oggi la sua rendita è comunque limitata ma rappresenta sicuramente uno dei titoli più difensivi da tenere in portafoglio quando i mercati correggono in modo significativo. Aspetterei un calo per ottenere una resa maggiore, per chi non ha già il titolo ovviamente.

BEP: Titolo che seguo e che non ho comprato per due ragioni. Troppo volatile il prezzo della quotazione, ha fatto salti verticali e profonde cadute inoltre la sua quotazione è troppo recente per riuscire a fare un analisi grafica di un certo spessore. Ad ogni modo essendo già azionista di altre Società quotate della famiglia Brookfiled e considerando che la sede è in Bermuda ( non si pagano le tasse alla fonte sui dividendi), il titolo resta nella mia WL.