3 Titoli da dividendo ideali per i pensionati

3 Titoli da dividendo ideali per i pensionati

Articolo originale tratto da : The Motley Fool

Risultato immagini per dominion energyDominion Energy ( NYSE: D ) 

Non si può non possedere un titolo di utilità se sei in pensione. A causa della natura difensiva e resiliente delle loro attività, i titoli di utilità non solo pagano buoni dividendi, ma tendono anche a sovraperformare durante una recessione, una caratteristica che può salvare i pensionati da brutte scosse in periodi difficili. Mi piace , il rendimento del 4,6% attuale. Poiché il 95% del reddito operativo di Dominion proviene da attività regolate, gode di flussi di cassa costanti e può pagare dividendi stabili, ha aumentato i dividendi per 17 anni consecutivi. 

Il dividendo è cresciuto del 2,5% lo scorso dicembre, ma questo è solo a causa di alcuni recenti cambiamenti a Dominion – come l’acquisizione di $ 14,6 miliardi di SCANA – che ha incoraggiato il management a rallentare la crescita dei dividendi e invece utilizzare i contanti per ridurre il debito e migliorare la solidità finanziaria . È una mossa intelligente a lungo termine e si prevede che Dominion dovrebbe essere disposto e in grado di offrire maggiori aumenti dei dividendi come in precedenza – ha aumentato i dividendi del 10% ciascuno nel 2017 e nel 2018 .

Con SCANA, la base clienti di Dominion è cresciuta a oltre 7 milioni in 18 stati. Tra il 2019 e il 2023, Dominion prevede di investire $ 26 miliardi in progetti di crescita. Oltre a ciò, il suo più grande parco eolico offshore proposto nel paese è un progetto chiave da tenere d’occhio. Questi investimenti dovrebbero aiutare l’utility a ottenere regolari autorizzazioni di aumento del tasso base dalle autorità di regolamentazione – Dominion prevede un tasso di crescita annuale composto del 7% (CAGR) in tasso base tra il 2018 e il 2023. 

 

Risultato immagini per ventas reitVentas ( NYSE: VTR ) 

Si prevede che la domanda globale di assistenza sanitaria aumenterà costantemente, rendendo l’assistenza sanitaria un’ottima scelta di investimento per i pensionati. Caso in questione: un fondo di  investimento immobiliare sanitario (REIT) , che possiede, sviluppa e affitta proprietà sanitarie come proprietari tradizionali o in società di persone.

Ventas ricava metà delle sue entrate dagli alloggi per anziani e il resto dalle proprietà degli uffici. In generale gestisce tre segmenti di business: senior housing triple net (NNN), senior housing operations (SHOP) e uffici.

Il fascino di una popolazione che invecchia ha visto negli ultimi trimestri una frenesia dell’attività di costruzione in SHOP, danneggiando affitti, occupazione e profitti per la maggior parte delle aziende che operano nello spazio. Il portafoglio misto di Ventas, tuttavia, mitiga i rischi in una certa misura. Un  contratto di locazione a tripla rete , ad esempio, include scale mobili annuali per l’affitto di base, che generano flussi di cassa costanti e trasferiscono al locatario anche le spese principali, comprese le tasse sulla proprietà, l’assicurazione e la manutenzione.

Ventas ha fatto alcuni investimenti credibili l’anno scorso, come $ 0,9 miliardi in cinque progetti di ricerca e sviluppo dell’innovazione nell’ambito di partenariati con importanti istituzioni tra cui l’Università di Pittsburgh e la Drexel University. Un affare più grande è stato l’acquisizione di $ 1,8 miliardi di 31 strutture residenziali senior nell’attraente mercato del Quebec da Le Group Maurice (LGM). Nel frattempo, Ventas ha in programma di disporre di beni immobiliari senior non core per un valore di $ 0,6 miliardi nel 2020 per rafforzare il proprio portafoglio.

Come REIT, Ventas deve pagare il 90% o più del proprio reddito imponibile come dividendi agli azionisti. Salvo l’anno scorso, Ventas ha aumentato il dividendo annualmente per nove anni consecutivi. Anche se Ventas non aumenta il dividendo quest’anno, è improbabile un taglio in quanto l’estremità inferiore della società di fondi normalizzati guidati dall’operazione (FFO) di $ 3,56- $ 3,69 per azione significa ancora un pagamento di FFO di circa l’89% al tasso attuale del dividendo. Per il lungo raggio, questo stock con rendimento del 5,9% sembra adatto ai pensionati. 

 

Risultato immagini per Brookfield Infrastructure PartnersBrookfield Infrastructure Partners  ( NYSE: BIP )

Una società in accomandita semplice  non è adatta ai portafogli pensionistici, ma Brookfield Infrastructure Partners è una grande eccezione, in quanto può essere posseduta in conti pensionistici come IRA e 401 (k) e offre una crescita eccellente e un potenziale dividendo.

Brookfield Infrastructure acquista beni infrastrutturali di alta qualità, revisiona e fa soldi e li vende quando sono maturi per reinvestire opportunisticamente i proventi. La chiave del suo successo risiede in gran parte nella capacità del management di trovare buoni beni che vendono a basso prezzo da società che mettono in vendita beni per qualsiasi motivo – diciamo, una recessione del settore o una terribile necessità di raccogliere fondi per eseguire operazioni o riduzione della leva finanziaria. Brookfield acquista attività nei settori delle telecomunicazioni, dell’energia, dei servizi pubblici e dei trasporti.

Per darti un’idea delle dimensioni del suo portafoglio, Brookfield possiede tra l’altro 6,6 milioni di connessioni elettriche e gas, 9.100 torri di telecomunicazione e circa 20.000 miglia di operazioni ferroviarie, 2.500 miglia di strade a pedaggio e 10.000 miglia di condotte di trasmissione dell’energia. Le operazioni di Brookfield sono diffuse in Nord e Sud America, Europa e regione Asia-Pacifico.

Il 2019 è stato un anno fantastico per Brookfield, poiché ha aumentato l’FFO per azione dell’11%, investito $ 2,6 miliardi in 10 nuovi asset tra cui torri ferroviarie e di telecomunicazioni del Nord America nel Regno Unito e in India, e raccolto $ 1,5 miliardi attraverso la vendita di asset maturi.

Con un solido portafoglio che genera flussi di cassa costanti, Brookfield ha aumentato i suoi dividendi a un CAGR dell’11% dal 2009. Questo stock con rendimento del 4,2% è una delle migliori scelte per la pensione.

Le azioni di dividendo sono una delle principali fonti di reddito per i pensionati, a condizione che le azioni distribuiscano dividendi regolari e costanti. Ancora meglio se si tratta di uno stock di crescita dei dividendi, poiché i dividendi in aumento non solo aumentano il reddito, ma moltiplicano anche i rendimenti delle azioni a lungo termine.

D e BIP sono già presenti nel mio personale portafoglio quindi non posso che condividere la qualità delle Società e del loro dividendo, VTR è un titolo che seguo da sempre e che spero di possedere un giorno, anche se al momento ho già altri due titoli dello stesso settore che coprono quel settore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Ho scritto questo articolo da solo ed esprime le mie opinioni. Non ricevo un compenso per questo  Non ho alcun rapporto commerciale con alcuna società i cui titoli sono menzionati in questo articolo.